Pianificare e realizzare delle sedute d’ ETP individuali o collettive

Un programma d’educazione terapeutica comporta 4 fasi

Un programma d’educazione terapeutica comporta 4 fasi

3. Pianificare e realizzare delle sedute d’ ETP individuali o collettive

La durata e la varietà dei workshop dipendono dalle necessità educative del paziente e delle risorse della struttura (ospedale o studio privato).
Il paziente sceglie di partecipare a una visita individuale (45 min. a 1 ora) o a una seduta collettiva (2 h) dove dovrà acquisire le competenze notificate nel suo programma.
  • La partecipazione alle sedute d’educazione terapeutica per il paziente è il miglior modo d’acquisire delle competenze e di raggiungere gli obiettivi prefissi.
  • Le sedute possono essere teoriche, informative o/e pratiche ma sempre partecipative.
  • «Educare» è formare il paziente sviluppando le sue attitudini e la sua crescita personale
  • Il paziente deve essere attore per accettare e integrare il cambiamento.

Vi sono 2 tipi di sedute

La seduta individuale

 tpe individual sessions

les 2 types de séances d'éducation thérapeutique dans la dermatite atopique

La seduta collettiva

 tpe group sessions

È una visita medica personalizzata, (da 30 min. a 1 ora)
che si occupa dei problemi avuti dal paziente.
Un esempio: mostrare come usare le cure dermatologiche può
essere l’oggetto di una seduta.

 

 

 

Dei workshop composti da gruppi ridotti (6 a 10 persone);
con la presenza dei genitori e dei bambini, o separatamente. Si possono organizzare anche dei workshop in funzione dell’età del bambino per agevolare il discorso e la comprensione.
Animato da un binomio esperto/animatore, al workshop possono partecipare dermatologo, allergologo, pediatra, psicologo, dietologo e infermiera, ecc…
Ogni workshop dura in media 2 ore e privilegia l’interattività
favorendo l’alternanza tra tempi di riflessione, scambi e contributi teorici.
La partecipazione attiva del paziente e il rispetto del suo ritmo d’apprendimento devono essere presi in considerazione.

Le tecniche d’animazione e strumenti d’ETP proposti per le sedute individuali e collettive

Per le sedute individuali

tools for therapeutic patient-education individual sessions

Le tecniche

  • L’ascolto attivo e la raccolta d’informazioni
  • La formulazione di domande aperte

Gli strumenti

  • Il cavalletto
  • Album da colorare
  • Il PO SCORAD
  • Il blocco «come applicare la crema»

Per le sedute collettive

tools for therapeutic patient-education group sessions

Le tecniche

  • Indicatori per gestione del gruppo
  • Dinamica di gruppo

Gli strumenti

  • Metaplan e altri tipi d’animazione
  • Le carte PO SCORAD
  • Il gioco dell’oca
  • Il foto linguaggio
  • Gli almbum da colorare