Eczema atopico : conoscete il Design Thinking ?

Mar, 09/04/2019 - 10:00
Design Thinking dans la dermatite atopique

Il paziente al centro dei dibattiti grazie a una giornata sul tema del "Design Thinking nella dermatite atopica"

 

La Fondazione Eczema, partner delle Entretiens d'Avène, vi spiega tutto al riguardo…

 

L'8 giugno scorso si è tenuta l'edizione 2018 dell'evento Entretiens d'Avène sul tema del "Design Thinking in Atopic Dermatitis", un'occasione per dare per la prima volta voce ai pazienti.

"Design Thinking" è l'espressione che indica la creazione collaborativa di una soluzione a un problema espresso. È la prassi intellettuale dei designer, da cui trae il nome.

 

Le figure coinvolte nella gestione dei pazienti affetti da dermatite atopica sono numerose:  dermatologi, infermieri, responsabili di associazioni di pazienti e designer si sono incontrati per discutere delle problematiche quotidiane cui i pazienti si trovano a far fronte.
Per questa giornata di lavoro ad Avène erano rappresentate ben undici nazioni.

 

Design Thinking: Introduzione sul Design Thinking: definizione, metodologia, obiettivi.
Relatori : Pr. R. Takaoka, G. Raulik Murphy, Pr. J-F. Stalder, M-A. Martincic

 

Nella prima parte, il Professor R. Takaoka, esperto di Design Thinking nel quadro della dermatite atopica, e G. Murphy Raulik, designer specializzata nel Design Thinking, hanno presentato le caratteristiche fondamentali della dermatite atopica, il principio del Design Thinking e i traguardi, spesso semplici e davvero sorprendenti, raggiunti con questo metodo.

Il Professor J.F. Stalder e il Dottor D. Guerrero hanno sottolineato l'importanza dell'educazione terapeutica nella gestione della dermatite atopica.

Nella seconda parte, sono stati organizzati dei laboratori sotto forma di tavole rotonde tra pazienti e operatori sanitari. Questa occasione unica ha dato modo ai pazienti di esprimere le problematiche legate alla propria malattia e condividerle con tutti gli operatori sanitari presenti.

Il miglioramento della qualità della vita e il bisogno di informazioni coerenti e non contraddittorie riguardo alla gestione globale della patologia si sono rivelati elementi fondamentali per i pazienti.

 

Grazie a un lavoro congiunto, diretto dal Professor R. Takaoka e da G. Murphy Raulik, ognuno ha avuto modo di esprimere la propria creatività per giungere poi a una serie di proposte collettive.

Tutti si sono dimostrati favorevoli alle soluzioni e all'assistenza on-line, così come alla creazione di blog per gli scambi di opinioni tra pazienti e di un marchio che permetta di riconoscere i siti di riferimento contenenti informazioni mediche convalidate da operatori sanitari esperti nella gestione della dermatite atopica.

 

Nel corso della giornata, sono state realizzate interviste a pazienti, associazioni, operatori sanitari e altri esperti, che hanno portato alla creazione di quattro video attualmente trasmessi sulle WebTV francesi "Fréquence médicale", "Pourquoi Docteur" e internazionali "MD-fm".

Questi video sono disponibili in 4 lingue: francese, inglese, italiano e spagnolo.

 

Guardate 2 video-testimonianze dei pazienti, degli infermieri e dei rappresentanti delle associazioni di pazienti che hanno partecipato a questa giornata :